Questa è la monnezza del Sindaco!


Monnezza a piazza Vulture

piazza Vulture, Montesacro

Cari figlioli, tornando a casa, troverete i vostri genitori: date un sacchetto dell’immondizia ai vostri genitori e dite: “Questa è la monnezza del Sindaco!”. “Vi do un compito a casa: dovete spiegare ai vostri genitori come si fa la raccolta differenziata. Conto su di voi che siete dei bravi scolari, la vostra città conta su di voi, ditelo ai vostri genitori”. Cosi’ il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, si e’ rivolto agli alunni della scuola Alberto Manzi, in via Valdarno, nel IV municipio, riuniti nella palestra dell’ istituto per una iniziativa sulla raccolta differenziata organizzata da Ama. Sembra infatti che Alemanno sui rifiuti ha trovato un nuovo scaricabarile:  gli alunni e le loro famiglie. Oggi in una scuola del IV municipio è andato a dire che a Roma c’è una montagna di rifiuti perché i cittadini non fanno la differenziata e dunque conta sugli scolari. Ci vuole del coraggio a dare lezioni visto che durante il suo mandato l’ impegno dei romani non è stato granché ripagato. Gli abitanti della capitale non hanno potuto contare su Alemanno e sul tema rifiuti si sentono presi in giro. In questi anni la differenziata a Roma ha fatto progressi lenti e insufficienti, il sindaco ha soltanto aumentato le tasse ma continuato a promuovere l’ idea di discarica, senza adoperarsi per un ciclo dei  rifiuti sostenibile, per il recupero e il riciclo della spazzatura della Capitale fatta confluire a Malagrotta, discarica che contravviene alle normative europee. Oggi al sindaco gliel’ho ricordato, insieme a Marco Palumbo, consigliere provinciale Pd. La vicenda del congestionamento dell’ impianto di via Salaria che appesta la zona di Villa Spada è inoltre esemplificativa di come Alemanno sul tema rifiuti dovrebbe assumersi le sue responsabilità, invece di dare lezioni ai bambini della scuola di via Valdarno. Peraltro, i residenti del IV Municipio possono toccare con mano quanto sia incompetente la destra capitolina anche quando ha soldi da investire:  la sperimentazione di raccolta differenziata partita a novembre in IV Municipio si sta rivelando un colossale sperpero di risorse e l’ ennesima occasione mancata per promuovere una vera raccolta porta a porta nella nostra città, come segnalato anche da associazioni e comitati di quartiere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Comune di Roma, Municipio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...