Notizie dal Parlamento sulle case degli enti


Nuovo SalarioRoberto Morassut mi ha avvertito che al Senato il governo ha accolto l’emendamento del PD – sottoscritto anche dal PDL – che dá agli enti pubblici e privatizzati, INPS, ENASARCO, ENPAIA, ENPAM ed altri, l’indirizzo di procedere alla vendita agli inquilini delle case degli enti sulla base di quanto prevede la legge n. 410 del 2001, che consente un abbattimento dei prezzi del 30 per cento più un ulteriore 20 per cento rispetto alle stime stabilite dal l’agenzia del territorio e dopo un confronto con le parti sociali e i sindacati.

È un risultato importante che dà alle famiglie un segnale di serenità, ed è frutto di 3 anni di battaglie parlamentari condotto alla Camera da Roberto Morassut con i colleghi della Commissione Ambiente e con il senatore Cosentino al Senato, reso possibile anche grazie alla sensibilità del sottosegretario Guido Improta e dall’iniziativa sociale dei sindacati dell’inquilinato, in particolare dall’Asia-USB.

Ora chiediamo al governo un ultimo impegno: una moratoria sulle procedure di sfratto in corso e sugli aumenti dei fitti proposti dagli enti, fino all’approvazione del decreto attuativo della norma suddetta. Chiediamo inoltre – attraverso una mozione che ho già consegnato – di prorogare tutti gli sfratti sul territorio nazionale per finita locazione e morosità incolpevole, fino al 31/12/2013.

Qui trovate l’intervento di Morassut alla Camera.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Municipio, Partito Democratico, Patrimonio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Notizie dal Parlamento sulle case degli enti

  1. Paolo Marchionne ha detto:

    Pessime notizie! Il Governo stralcia l’emendamento già accolto sulla vendita delle case degli enti agli inquilini secondo criteri di sostenibilità sociale, dichiarandolo oneroso. Le vendite agevolate non sono un regalo ma un diritto sancito da una legge vigente che va applicata – la 410 del 2001 – e sono motivate dalla vetustà degli alloggi e dalla scarsa manutenzione effettuata negli anni dagli enti. Con le vendite ai sensi della legge 410 gli inquilini possono acquistare e gli enti incassare risorse fresche per le pensioni. A prezzi di mercato sarà impossibile per le famiglie comperare. Gli inquilini finiranno in emergenza abitativa e le case comperate da speculatori. Grave errore del Governo che cede alle reazioni dei Fondi immobiliari. Dobbiamo mobilitarci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...