Per chi non mi conosce

Paolo Emilio Marchionne
Gruppo Consiliare: Capogruppo del Partito Democratico
Piazza Sempione, 15 – secondo piano
Tel.: 349.4506075
Ufficio: 06.6960.478
Mail: p.marchionne@gmail.com

Sono nato a Roma nel 1981. Più precisamente sono nato e cresciuto a Talenti, dove ho frequentato le scuole pubbliche, diplomandomi al liceo classico Orazio.

Ho frequentato la facoltà di Scienze della Comunicazione presso La Sapienza.
Il mio impegno civico è iniziato con l’associazionismo, prima collaborando con Greenpeace Italia, poi con una storica associazione culturale di Montesacro, La Maggiolina, di cui sono stato presidente fino al 2004.

Nel 2001 mi sono iscritto ai Democratici di Sinistra di Montesacro e sono stato a lungo impegnato nella Sinistra Giovanile di Roma.

Ho partecipato alla fondazione della sezione dell’Associazione Nazionale Partigiani Italiani di Montesacro dedicata a Lallo Orlandi, e l’apertura nel nostro municipio del presidio di Libera, la storica associazione antimafia di don Ciotti. Sono convinto che l’impegno civico e politico sia rappresentato, oltre che dalle forze politiche, dal vasto mondo dell’associazionismo che a vario titolo mi vede partecipe delle iniziative di Legambiente, Arcigay, Libera e ANPI.

Sono un trentenne che in vita sua ha firmato solo contratti a progetto: con l’Anci per mappare la spesa ambientale dei comuni del Lazio, con altre società per occuparmi di informatica, organizzazione eventi e diffusione stampa.

Nelle elezioni amministrative di Maggio 2006 sono stato candidato ed eletto nella lista de L’Ulivo; nel 2008 sono stato eletto nuovamente consigliere municipale con 736 voti di preferenza, terzo degli eletti del Partito Democratico.

In Consiglio mi occupo di Ambiente e Urbanistica, promuovendo uno sviluppo del territorio sostenibile e contrastando il consumo di suolo. In questi anni abbiamo sventato la cementificazione di giardini pubblici di viale Cesco Baseggio e di piazza Sergio Corazzini, sostenendo i cittadini impegnati per l’acquisizione pubblica dell’area. Insieme ai consiglieri d’opposizione ho contrastato le varianti al Piano Regolatore di Casal Boccone e Bufalotta. Sono vice-presidente della commissione Politiche Scolastiche, dove mi impegno per migliorare la manutenzione degli edifici scolastici e tutelare la qualità formativa delle scuole del nostro territorio.

La nostra città grazie alle connivenze della giunta Alemanno vive un rigurgito di violenza politica neofascista; quattro Giovani Democratici sono stati vittima insieme a me di una aggressione premeditata da parte di una dozzina di fascisti di CasaPound mentre attaccavo manifesti per il riutilizzo pubblico di beni confiscati alla mafia a Conca D’Oro.

Nella primavera 2013 si voterà per rinnovare le amministrazioni comunali e municipali di Roma. Molti militanti del Partito Democratico del IV Municipio e tante realtà del nostro territorio mi hanno chiesto di partecipare alle prossime elezioni primarie del centrosinistra per candidarmi a Presidente del  Municipio. Per far uscire dal degrado sociale e materiale il nostro territorio è necessario aggregare le forze migliori della comunità locale, intorno ad un progetto di riqualificazione ambientale e urbana, che investa sulla mobilità sostenibile, sulle piste ciclabili ed il trasporto pubblico, sulla rete ecologica dei tantissimi parchi e giardini pubblici oggi abbandonati, che ristrutturi il sistema dei servizi sociali. E’ necessario dare risposte a quartieri che si invecchiano progressivamente e a residenti che necessitano di nuovi servizi di assistenza, e ai giovani senza spazi aggregativi e di produzione culturale. Per ridare il controllo e la vivibilità dei nostri quartieri ai loro abitanti.

Annunci

8 risposte a Per chi non mi conosce

  1. roberta ha detto:

    Mi chiedevo se i soldi inutilmente spesi per quel “mostro”, che doveva essere un’isola ecologica suppongo, difronte al ristorante new green hill in v.della bufalotta e oramai finito da oltre 2 anni con tanto di telecamere accese giorno e notte e molti fari accesi quando si fa buio, non potessero essere utilizzati in modo migliore o perchè no spesi affatto.So già che nessuno risponderà a questa domanda ma vede io aspetterò comunque fiduciosa. Cordiali saluti

  2. Luigi FANELLI ha detto:

    Il mondo è bello perchè vario ! Io invece mi sono rallegrato per l’isola ecologica di “Bufalotta”. Se si vuole che si diffonda un corretto smaltimento dei rifiuti “ingombranti o particolari” che non andrebbero buttati nei cassonetti (come quasi tutti fanno) occorre rendere agevole fare diversamente. Ora è più agevole raggiungere entro l’orario di apertura un’isola ecologica (così le hanno chiamate) per chi abita a Talenti !

  3. tonia ha detto:

    Ciao, sono una iscritta Pd di Torraccia, volevo aggiungere che oltre le tante problematiche del 60 express in più noi abbiamo anche quello che ci hanno soppresso il 60 che partiva alle 5.15 e faceva si che potevamo arrivare alle 6.00 sul posto di lavoro. Questo ovviamente con i ns datori di lavoro ci crea molti problemi. Ho scaricato la petizione della raccolta firme e volevo sapere se potevo raccoglierle o devo avere un permesso? A chi devo poi consegnare le firme raccolte?
    Ps: Volevo aggiungere, che anche i cittadini del v° municipio sono costretti ad usufruire dei mezzi pubblici che fanno capolinea a l.go Pugliese già dopo aver utilizzato e parcheggiato la propria auto. I biglietti autobus sono aumentati, in centro con la macchina non ci si può arrivare perchè i parcheggi sono tutti blu, il prezzo della benzina non ci aiuta e quindi io mi chiedo chi è questo genio che si è svegliato (non alle 4.00 come noi poveri cristi, che la crisi SUBIAMO) e ha voluto rivoluzionare queste due linee di autobus express?

    grazie

    • Paolo Marchionne ha detto:

      Molti residenti del V Municipio ci hanno contattato in questi giorni. Quello dell’orario è un altro problema che abbiamo annoverato tra gli altri. Non si capisce perchè le corse non debbano partire alle 5 del mattino come altre importanti linee della città di Roma. Inoltre ti segnalo i punti fissi per sottoscrivere la petizione per il ripristino della linea 60 express e della linea 90D, oltre che per la riconsegna di eventuali moduli già firmati sono:
      TALENTI
      Edicola
      via Ugo Ojetti – angolo via Sibilla Aleramo – Paolo
      MONTESACRO
      Edicola
      via Nomentana fronte civico 643 – scalinata via Cilento – Andrea
      Associazione Roma Futura
      via Cimone, 11/13

      A presto!

  4. tonia ha detto:

    Siamo sulla buona strada, da lunedi 09 luglio verrà affiancato al 60 express il 60L partirà da L.go Pugliese e speriamo che soddisferà le esigenze di tutte quelle persone che utilizzavano il 60 e 90D. Non dobbiamo mollare, dobbiamo continuare a firmare la petizione fatta da Marchionne Paolo e far capire a tutti che chi paga e strapaga le tasse esige i propri diritti, uno dei tanti è il servizio pubblico degli autobus. Mi rivolgo anche a quelle persone che insistono sulla linea del 63 a l.go Pugliese, che ti porta alla metropolitana “Conca d’oro” il problema è sempre lo stesso che sussiste per tutta la linea metropolitana, dovrebbero partire tutte alle 05.00 e risolverebbero tanti problemi a tutte quelle persone che prendono servizio alle ore 06.00.
    Ringrazio Marchionne Paolo e tutte le persone che si prodigano a questa impresa.

    Tonia

  5. laura ha detto:

    Ciao Paolo,
    ho perso il tuo cellulare fatti sentire e vieni a trovarci fabrizio è papà di due bellissimi bambini se vuoi ti preparo una cenetta per fartelo incontrare e portarlo verso una politica sana. Sai lui viene da Torino e per aiutarlo a stare nel Sociale non è facile! Ti aspettiamo Laura e Celestino
    335 309077 .

  6. laura ha detto:

    Sono veramente contenta di aver ritrovato il mio punto di riferimento con te Paolo. Sai ho organizzato un grande spettacolo per il compagno Valeriani e so che ha avuto un ottimo risultato. L’ho conosciuto direttamente attraverso Enzo Maccauro e mi sta simpatico. a proposito di regione Lazio che stanno combinando li da Zingaretti? Si riesce a far rientrare Enzo al Cotral ? Sai che è stato tagliato fuori da quella delinquente della Polverini ? Abbiamo fatto di tutto per lui speriamo proprio che Nicola Zingaretti ci metta un po’ la faccia contro il licenziamento per abuso d’ufficio senza prove nè colpe. E’ stato difeso addirittura da un collega di destra certo Cherubini, ed è uscito su tutti i giornali l’hai letto ? Uno scandalo dei pochi.
    Che periodo di ….. Serve qualcuno che urli come Grillo per andare verso la giustizia? Serve un matto per arrivare al disastro? Mi sembra tanto il presupposto di una Dittatura, bisogna stare molto attenti perchè la gente si sta facendo prendere dalla rabbia e con la rabbia accadono cose senza senso.
    Un forte abbraccio se hai bisogno di qualunque cosa chiama . Laura Apa

  7. giancarlo ha detto:

    molto bene la campagna a favore del verde e contro il consumo di suolo. Voterò per Lei. però per onestà intellettuale ricordiamoci che i grossi danni li ha fatti Veltroni e Morassut.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...