Immondizia e altri disastri di Alemanno&co.


Alemanno Talenti_situazione TalentiIeri come due avventori spauriti sono stati avvistati in un bar di Talenti. Alemanno e Bonelli, a spasso tra i cumuli di immondizia attorno ad ogni cassonetto, fin sopra i marciapiedi, in montagne che ricordano tanto le immagini di Napoli. Invece è Roma, il nostro Municipio. Lo stesso dove dal 19 novembre è partita la sperimentazione dell’AMA per tracciare la via d’uscita dalla questione rifiuti per la nostra città. A poco più di un mese dall’inizio del nuovo sistema di raccolta differenziata in IV Municipio, il disastro è sotto gli occhi di tutti e lo ha raccontato ieri su Repubblica da Cecilia Gentile. Le feste hanno sicuramente dato il colpo di grazia: un incremento della produzione di rifiuti casalinghi ha mandato in tilt la raccolta meccanica dei mezzi dell’Ama, mentre i giorni festivi con personale in ferie o a orario ridotto ha fatto il resto. Molti residenti ci segnalavano inoltre che da 10/15 giorni i cassonetti dedicati al conferimento di carta e cartone, o dei metalli leggeri, non venivano svuotati. Oggi il caos, cui la passeggiata di fine anno di Alemanno e Bonelli non porrà rimedio. Non un’idea su come risolvere il problema, senza nemmeno ascoltare nessuna delle osservazioni fatte da associazioni ambientaliste e comitati, insieme alle quali da settembre segnaliamo che la raccolta stradale è un sistema vetusto e inefficiente. Dopo aver buttato milioni di euro su un progetto sbagliato dovremo tornare indietro. Ta.ri.  aumentata del 20%, la proroga per far continuare a lavorare la discarica di Malagrotta, differenziata sotto il 25% e centinaia di assunzioni clientelari. Questo è Alemanno, il peggior sindaco che questa città abbia mai avuto.

Nelle stesse giornate in cui le strade del nostro quartiere si riempiono di buste di immondizia, l’Assemblea Capitolina prova a darci la mazzata definitiva. E’ in discussione la “manovra urbanistica” della destra: varianti al PRG e agli ambiti di riserva per nuovo cemento, 100 milioni di metri cubi, parte dei quali è pronta a inondare anche il nostro territorio. In chiusura di mandato, tanto per avvelenare i pozzi prima di scappare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Municipio, Urbanistica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Immondizia e altri disastri di Alemanno&co.

  1. Pingback: 49. Differenziata 2.0 « Fabio Macori

  2. Pingback: 49. Differenziata 2.0 | Fabio Macori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...