Pietro Grasso a Montesacro. La legalità per far rinascere il Lazio e l’Italia


Grasso a MontesacroIl tam tam democratico funziona. Un’appuntamento improvvisato ha riunito ieri tanti cittadini a Montesacro per confrontarsi con Pietro Grasso, capolista al Senato per il Pd, sui temi della legalità e della lotta alle mafie. La nostra regione è una delle più esposte alla crisi e alla desertificazione delle attività produttive, un processo in cui si rafforzano con più facilità la criminalità organizzata e il malaffare. “La legalità è la difesa per i più deboli” ha ripetuto ieri Grasso. Un assunto tanto più vero per promuovere un territorio come il nostro, dove chi lavora si impoverisce, chi ha una rendita vede aumentare i suoi profitti. E la criminalità organizzata è l’unica ditta ad avere liquidità. Una situazione disastrosa che può cambiare solo unendo le forze oneste di questo Paese. Sono orgoglioso che un “tecnico” come Grasso si sia messo al nostro servizio. A dimostrazione che i tecnici non sono cosa diversa dalla politica e distanti dalle idee, ma devono promuovere il cambiamento insieme alle forze politiche sane di questo Paese.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Municipio, Partito Democratico e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Pietro Grasso a Montesacro. La legalità per far rinascere il Lazio e l’Italia

  1. Adriana Bazzicalupo ha detto:

    Non si interviene “così straordinariamente” con questi argomenti, continuare a far fumo non ridà luce. La desertificazione delle attività produttive non è dovuta (non solamente e prioritamente) per la presenza della criminalità organizzata, ma da una classe politica che non ha mai fatto gli interessi dei cittadini. Sono nata di sinistra, sonop cresciuta di sinistra, ma oggi non mi riconosco più in nessun rappresentante politico. Non voglio più sentire parole vuote che non risolvono i veri problemi, non servono ad evitare la chiusura di molte attività, ne a farmi trovare un pranzo completo sul mio desco. Proprio in questo momento sto mangiando pane secco ammorbidito nel latte, credetemi è vero!! Dopo 46 anni di lavoro mi ritrovo con una pensione di 747,00€, un figlio trentenne a carico e mi venite a parlare di criminalità organizzara?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...